preloader
Scroll to top
Esperimenti e prototipi

Ceramiche attese – Albisola

Non ci sono ragioni particolari per cui un centrotavola o un fermalibri debbano avere certe forme. Il primo sta al centro del desco e, se è fortunato, sopporta fiori più eleganti di lui; il secondo sostiene fin che serve. A scaffale completo deve andarsene, più su o più giù, e a volte al chiuso, a far nulla. Per questo, ho pensato a quegli oggetti nella loro situazione di riposo. In modo che anche senza fiori o libri manifestino una dignità formale che possa salvarli dal chiuso degli armadi. Li ho pensati in ceramica smaltata o terracotta e li ho disegnati come piccoli pezzi di architettura per un paesaggio domestico. Li hanno fatti le mani abili dei ceramisti di Albisola.

  • DATA:

    2006

  • LUOGO:

    Albisola, Liguria