preloader
Scroll to top
Architettura

Casa nell’oltrepò

Il progetto ha origine da un rustico nuovo non finito di elementare struttura con tetto a falde. Il progetto ha aperto sulla facciata un bowindow verticale in metallo e vetro per permettere una vista sulla vallata sottostante. Sulla facciata due balconi ballatoio circondano il volume. La preesistente sezione a “casetta”è stata prolungata verso il retro creando un loggiato al piano terra e una terrazza al piano superiore collegata con una scala-passerella ad un giardino d’inverno in metallo e vetro che prosegue la struttura della casa e la conclude nella natura.

  • DATA:

    1973

  • CLIENTE:

    Privato

  • LUOGO:

    Pizzofreddo, Santa Maria la Versa

  • COLLABORATORI:

    Daniela Puppa