preloader
Scroll to top
Architettura

Granciclismo via Wittgens

Dopo il primo esperimento di via Folli a Lambrate il marchio Granciclismo si sposta nel centro di Milano. Lo spazio è trattato riprendendo i tre temi progettuali del ciclismo agonistico. Il parquet ligneo che ricorda le piste dei velodromi, le raffinate strutture tubolari high-tech della telaistica ciclistica, i colori vivaci e l’iconografia della comunicazione sportiva. Granciclismo per primo realizza un concept di mercato dove alla eccellenza della produzione ciclistica si affiancano in vendita prodotti di abbigliamento high tech, gadget tecnologici e pubblicistica internazionale sul tema del “biking” sportivo.

  • DATA:

    1988

  • CLIENTE:

    Granciclismo

  • LUOGO:

    Milano, Via Wittgens

  • PROGETTO CON:

    Daniela Puppa

  • COLLABORATORI:

    Luisa Calvi, Gina Rosinska